Visualizzazioni totali

© http://graphiceternal.blogspot.it/. Powered by Blogger.

Il Mio Elemento

Il Mio Elemento

Post più popolari

Chi è venuto a farmi visita

cari amici se volete fare "pubblicità" ai vostri blog mandatemi un e-mail non scrivete i link del vostro sito o blog tra i commenti perchè verrà considerato spam e verranno cancellati e no blogwalking... E volevo informarvi che quello che scrivo e solo a scopo informativo non c'è nulla di provato vi abbraccio Selene...
giovedì 31 maggio 2012
Una vecchia leggenda indiana narra di una bambina di nome Nuvola Fresca che un giorno impaurita raccontò a sua madre,Ultimo Sospiro della Sera, i sogni, gli incubi  e le visioni che aveva di notte.Con il fiuato sospeso Ultimo Sospiro della Sera cercò di calmare i tremori di Nuvola Fresca,spiegandole che ciò che vedeva si chiamavano sogni...Ma la piccola voleva vedere soltanto quelli buoni.Allora Ultimo Sospiro della Sera sicura che fosse imgiusto chiudere le porte alle paure della figlia pensò a come riconoscere i sogni e così invwnto una rete tonda per pescare i sogni del Lago della Notte.Al centro della rete intrecciata mise un piccolo sasso come catalizzatore ed intorno ad esso una goccia d'argento, un pezzo di turchese(come significato del desiderio) e un dente di animale forte (simbolo di protezione).Code di animale e piume di uccelli furono legate all'estremo inferiore della rete.Concluso il lavoro Ultimo Sospiro della Sera appese l'acchiappasogni sul letto della piccola per pescare per lei i sogni."Se si tratterà di sogni buoni il Dream-Catcher li affiderà al filo di perline (le forze della natura) che li fara avverare.Se li giudicherà cattivi li darà alle piume di un uccello e li porterà via disperdendoli nei cieli".E così fu per Nuvola Fresca e per tutti i bambini del villaggio. Ancora oggi ogni volta che nasce un bambino,gli indiani costruiscono un Dream-Catcher e lo appendono sulla sua culla.Gli indiani conservanoo il loro acchiappasogni per tutta la vita, negli anni il suo potere aumenta e con esso anche la capacità di proteggere il suo possessore e realizzare i suoi sogni......
Molti anni or sono, a Gamogun, nella provincia di Omi, c’era un castello chiamato Adzuchi-no-shiro. Era uno splendido e antico edificio, circondato da mura e da un fossato pieno di fiori di loto. Il signore feudale era un uomo molto ricco e valoroso, e si chiamava Naizen-no-jo. Non aveva figli maschi, ma aveva una bella figlia di diciotto anni che (non si sa bene perché) aveva il titolo di principessa. Per un lungo periodo in quelle terre aveva regnato la pace e la tranquillità; i suoi governanti erano in ottimi rapporti tra loro, e tutti erano felici. Stando così le cose, Naizen-no-jo pensò che fosse il momento buono per trovare un marito alla figlia, la principessa Aya, e qualche tempo dopo scelse il secondo figlio del signore di Ako, della provincia di Harima. Entrambi i padri furono soddisfatti, e non restava che concordare gli ultimi dettagli con i due ragazzi. Il figlio di Ako aveva visto la sposa e gli era piaciuta.La principessa Aya, a sua volta, aveva deciso di provare ad amarlo e, anche se non lo aveva mai visto, pensava a lui e ne parlava. Una sera la principessa, mentre stava passeggiando al chiaro di luna nello splendido giardino insieme alla sua dama di compagnia, attraversò il suo prato di peonie preferito e si diresse al laghetto in cui amava osservare il proprio riflesso nelle notti di luna piena, ascoltare le rane e guardare le lucciole.

Partecipa Anche Tu

Image hosted by uppix.net

Cerca

Blog che seguo

Archivio

Lettori fissi

Informazioni personali

La mia foto
ciao mi chiamo selene nel web, ho 21 anni cosa dire di me... allora adoro il fantasy (si era capito!!! (^_^) )sono simapatica, sognatrice, romantica, testarda e determinata. Ho aperto questo piccolo spazio per condividre con voi la mia fantasia. ƸӜƷ Selene ƸӜƷ

Banner

Votami

sito
laportadeisognidiselenia.blogspot.it